Collane Ciondoli Pendenti e orecchini in ceramica rakuShop

Creare una collana in ceramica è forse una delle azioni più meditative e zen che io conosca. Si possono realizzare catenine con fili di elementi sferici oppure con ciondoli da impreziosire con piccoli componenti in metallo, per rendere ogni monile più luminoso e particolare.

Ciò che le contraddistingue è la cura dei particolari, la pazienza dell’assemblaggio dei vari componenti ceramici e metallici e la scelta delle combinazioni per colore e forma. A questo si aggiunge, nei ciondoli, il richiamo evocativo: ogni ornamento infatti porta raffigurato, stampato o impresso, un simbolo antico, un emblema della femminilità e della creazione, un piccolo archetipo che dona alla collana in ceramica forza ed energia.

La spirale nelle collane in ceramica Raku

La spirale. Questo simbolo racchiude in sé il significato di dinamismo, continuità ciclica, sviluppo ed espansione. Inserito in una collana di ceramica, richiama inoltre il flusso del tempo con i suoi vari cicli di cambiamento. Sembra che la spirale sia lo schema del moto dell’energia universale. In senso cosmogonico, il simbolo della spirale può rappresentare lo sviluppo del Cosmo a partire dal centro (l’omphalos o ombelico del mondo), l’espandersi di quella Coscienza Creativa dell’Universo che dà origine a tutte le cose manifeste.

La doppia spirale

La doppia spirale. Rappresenta la polarità della Creazione, la dualità della Natura che deve sempre rimanere in equilibrio lo yin e lo yang. È assimilabile all’energia maschile e a quella femminile che cercano di integrarsi ed equilibrarsi, allo scorrere del tempo che fa scivolare la notte nel giorno e il giorno nella notte, e all’alternarsi dell’esistenza sui piani visibili e sui piani invisibili.

Lo Chevron

La scelta di inserire lo Chevron in una collana in ceramica è invece da rapportare alla volontà di di evocare simboli quali la fertilità, l’umidità, la pioggia, la datrice di vita nel corpo.

Creare una collana in ceramica

Tra le principali caratteristiche a cui tendere è che collana in ceramica che stiamo realizzando risulti leggera e piacevole al tatto. Sia oltretutto portatrice di un messaggio forte e positivo, per rendere la persona che la indossa forte della propria bellezza e della propria unicità. Da dove si parte? Ovviamente dalle perle, ovvero dal realizzare delle palline in argilla di diverse dimensioni e forme. Al centro del palmo della mano faccio rotolare una piccola quantità di argilla fino a quando si crea la sagoma desiderata: rotonda, ovale, allungata o a cono, per citare alcuni esempi. La lascio asciugare qualche minuto e poi con un bastoncino la foro per poter creare uno o due buchi al cui interno passerà del filo o del metallo, utile per la composizione della collana.

Ciondoli in ceramica Raku

Se desidero realizzare un ciondolo in ceramica, tiro la sfoglia con il mattarello su un piano in legno e realizzo una lastra che verrà poi tagliata a seconda delle forme che vorrò ottenere: tondi, ovali, rettangoli, quadrati. Di uno spessore non troppo sottile, saranno poi da levigare nei lati e nei contorni, per renderli lisci e ben appiattiti. Il momento di maggior soddisfazione? L’incisione del simbolo sul ciondolo in ceramica. Ci si può avvalere di uno stampino, della pressione delle mani, delle dita, di un filo, di un legnetto o di un bacca: utilizzare elementi della natura è un valore che ci farà sentire ancor più parte della creazione.

Cottura Raku e confezionamento della collana in ceramica

Conclusa la sagomatura si passa alla cottura e alla smaltatura degli elementi nei colori desiderati.

Si arriva così alla fase finale di confezionamento in cui le forme assemblate acquistano carattere e unicità estetica. Palline piccole, grandi, fili di cotone, cordini in cuoio, catenelle in metallo, doppio filaggio, ciondoli lunghi e componenti in metallo, chiodini, chiusure. Per dar vita a una collana in ceramica degna della sua significatività, oltre alla necessità pratica di imparare l’arte del fare i nodi, occorre dosare buon gusto e armonia di forme e colori. Altrettanto importante è, a volte, osare nelle combinazioni, senza risultare mai banali, anzi apportando originalità e leggerezza, in modo da trasformare un piccolo oggetto in uno speciale ornamento carico di esperienza e creatività.

Se tutto questo non è meditazione, cos’altro è?

Scopri le creazioni uniche di Terra Crea