CORSO DI BASE CON COTTURA RAKU

Dettagli

Martedì 16,23,30 ottobre, 6 e 13 novembre oppure sabato 13,20,27 ottobre, 10,17 novembre per 5 incontri settimanali.

ORARI:
MARTEDI' DALLE 21 ALLE 23
SABATO DALLE 15 ALLE 17

La cottura sarà a scelta, sabato 1 oppure domenica 2 dicembre 2018.

Costo materiali inclusi 250 €.

Inizio corso sabato 13 oppure martedì 16 ottobre 2018.

Il corso avrà inizio con una breve introduzione per spiegare i materiali usati, le principali tecniche e i vari passaggi del ciclo di lavorazione della ceramica raku.

Il corso avrà inizio con una breve introduzione per spiegare i materiali usati, le principali tecniche e i vari passaggi del ciclo di lavorazione della ceramica raku. Il corso si propone di portare a conoscenza l' allievo/a delle tecniche di base per la foggiatura di oggetti con l'argilla: pizzicato, colombino, modellato e sfoglia. Inizieremo con il pizzicato a manipolare una palla di argilla per costruire delle semplici ciotole di diverse forme (questa tecnica, la più antica e istintiva, porta l' allievo/a ad acquisire sensibilità nelle mani nel costruire l' oggetto). Di seguito si costruirà un vaso cilindrico con le tecniche del colombino facendo particolare attenzione allo spessore e uniformità nel foggiare il pezzo e al disegno-forma finale, al fine di rispettare delle proporzioni che diano un senso di armonia.

Successivamente si lavorerà con la tecnica della sfoglia con la quale si possono foggiare degli oggetti con forme più squadrate oppure ottenere una base per un bassorilievo. Si imparerà a tracciarvi i segni che potranno diventare leggeri volumi in composizione. Durante la lavorazione i pezzi verranno rifiniti in superficie levigandoli o trattandoli in modo da avere delle texture oppure rilievi che saranno evidenziati con gli smalti. Saranno poi lasciati essiccare e biscottati. Nella giornata conclusiva i pezzi verranno smaltati con varie tecniche e poi cotti con la tecnica raku. Tutti gli oggetti realizzati rimarranno agli allievi.